LA GARA REGINA MTB ENDURO VERONESE

Il percorso della 8° Edizione

E BEN SA GHÈ ENDURO - IL PERCORSO 2021

10 OTTOBRE 2021
ISCRIVITI ISCRIVITI REGOLAMENTO REGOLAMENTO
PS 1
PS 2
PS 3
PS 4
GIOA TRAIL - PUNGITOPO
PORTELLO SPELUGHE -CAVRAROI
MERICANI
BRUNO TRAIL - MANTI CASTAGNI - VAJOI
VIDEO PS 1 VIDEO PS 2 VIDEO PS 3 VIDEO PS 4
L’inedito GIOA TRAIL apre la 8° Edizione dell’E Ben Sa Ghè Enduro con una Ps tutta da vivere in un contesto spettacolare ed unico, finale Super Guidato con il PUNGITOPO, Ps non tecnica ma molto lunga con 2 rilanci intermedi da non sottovalutare ed il tratto intermedio sempre con i pedali pronti a rilanciare.
Classica e tecnica Ps, forse la più tecnica della gara anche se non viene affrontato il temibile Trugolo ma si prendono le SPELUGHE, CIA, CHIAVARA TRAIL e poi ci si butta a capofitto sui terrribili CAVRAROI! Ps che può fare decisamente la differenza, non solo per il cronometro ma anche per le energie spese.
Forse la discesa più divertente della Capitale, la classicissima MERICANI, oltre che una della più vecchie Ps, in molto la definiscono la discesa più divertente di Verona, sarà la terza prova cronometrata e la prima per la categoria Esordienti ed Allievi, la più corta e veloce, quindi da saper intepretare bene per non incappare in errori!
Finale decisamante infiammato, questa è la Ps decisiva, la più lunga e forse la più dura e temuta, si parte con l’inedito BRUNO TRAIL e le sue mille curve, poi MANTI con i suoi rilanci e il tratto intermedio da pompare, quindi inediti CASTAGNI e poi la parte finale dei VAJOI, sarà veramente dura e non vedrete l’ora di arrivare ma poi sarà tutto finito!
1.88 km Partenza: Corrubio Arrivo: Lugo di Grezzana
2,2 km Partenza: Portello Arrivo: Bellori
1.3 km Partenza: Girlandi Arrivo: Arzerè
2,5 km Partenza: Arzerè Arrivo: Bellori

LA GARA REGINA MTB ENDURO VERONESE

Il percorso della 8° Edizione

E BEN SA GHÈ ENDURO

IL PERCORSO 2021

ISCRIVITI ISCRIVITI REGOLAMENTO REGOLAMENTO
10 OTTOBRE 2021
PS 1
PS 2
PS 3
PS 4
GIOA TRAIL PUNGITOPO
PORTELLO SPELUGHE -CAVRAROI
MERICANI
BRUNO TRAIL - MANTI CASTAGNI - VAJOI
VIDEO PS 1 VIDEO PS 2 VIDEO PS 3 VIDEO PS 4
L’inedito GIOA TRAIL apre la 8° Edizione dell’E Ben Sa Ghè Enduro con una Ps tutta da vivere in un contesto spettacolare ed unico, finale Super Guidato con il PUNGITOPO, Ps non tecnica ma molto lunga con 2 rilanci intermedi da non sottovalutare ed il tratto intermedio sempre con i pedali pronti a rilanciare.
Classica e tecnica Ps, forse la più tecnica della gara anche se non viene affrontato il temibile Trugolo ma si prendono le SPELUGHE, CIA, CHIAVARA TRAIL e poi ci si butta a capofitto sui terrribili CAVRAROI! Ps che può fare decisamente la differenza, non solo per il cronometro ma anche per le energie spese.
Forse la discesa più divertente della Capitale, la classicissima MERICANI, oltre che una della più vecchie Ps, in molto la definiscono la discesa più divertente di Verona, sarà la terza prova cronometrata e la prima per la categoria Esordienti ed Allievi, la più corta e veloce, quindi da saper intepretare bene per non incappare in errori!
Finale decisamante infiammato, questa è la Ps decisiva, la più lunga e forse la più dura e temuta, si parte con l’inedito BRUNO TRAIL e le sue mille curve, poi MANTI con i suoi rilanci e il tratto intermedio da pompare, quindi inediti CASTAGNI e poi la parte finale dei VAJOI, sarà veramente dura e non vedrete l’ora di arrivare ma poi sarà tutto finito!
1.88 km Partenza: Corrubio Arrivo: Lugo di Grezzana
2,2 km Partenza: Portello Arrivo: Bellori
1.3 km Partenza: Girlandi Arrivo: Arzerè
2,5 km Partenza: Arzerè Arrivo: Bellori